Cosa facciamo

Veni Vidi Vici

Mente


;Moderatrice tra corpo e spirito è la cosa che più di tutte lavora durante la nostra vita cosciente.

Dobbiamo mantenerla sana elastica e riposata, affinché non degeneri in alterazioni che nel lungo periodo poi densificano, compromettendo il corpo. Questo software, perno fondante della società occidentale, è però solo uno strumento, non la causa e la soluzione a tutti i problemi della vita. La normale scaletta reciterebbe che; L'Universo comunica attraverso l'Anima le informazioni allo Spirito, e lo Spirito (ossia il nostro carattere)

attraverso la Mente, dialoga a sua volta col Corpo fisico. Chi ha lentamente ma incessantemente spostato fuori dai giochi l'Anima e quindi l'Universo, non lo ha fatto a caso. Ma lo ha fatto perché la Mente può essere illusa adattata o riprogrammata, mentre l'Anima no.

Il problema è che però Anima,  quando ignorata e repressa diventa una bomba ad orologeria .

Corpo


;Il veicolo con cui ci muoviamo attraverso il tempo e lo spazio. Ovviamente va allenato e pulito periodicamente. I molti, che vivono solo il 50% della loro vita, non comprendono la madornale differenza che esiste tra il farlo consapevolmente e il .. 'fare come si è sempre visto fare'.

Esiste infatti quella persona su mille che costruisce ogni cosa della vita con consaggezza e passione, ottenedo in cambio prestigio e armonia. E chi invece mente, e nascondendosi dentro al gregge parla di ereditarietà genetica ossa grosse e, visto che oramai l'aria e l'acqua sono inquinate in ogni caso, faremo una brutta fine tutti quanti quindi,  mangiare al fast food fare uso di farmaci o avere una vita sedentaria,  non fa poi così tanta differenza in confronto a chi invece vivendo sano dimostra come minimo quindici o vent'anni di meno .

Spirito


;Nostra reale eterna nonché unica e personalissima essenza e appartenenza al tutto. Veste ogni fase delle nostre esperienze nelle varie dimensioni e manifestazioni. Lo sciocco ne cura male il mantenimento, privando col tempo, e per motivi di adattamento ad una vita sempre meno naturale, gli arricchimeti che Anima in ogni frangente cruciale dell'esistenza, gli donerebbe direttamente dal Cosmo. E stupidamente, curandosi solo del corpo fisico e del lato razionale delle cose, limita sempre più le interferenze di Anima nella sua vita, specialmente dalla fanciullezza in poi.

Noi tutti siamo spiriti che vestono provvisoriamente dei corpi, senza le intermediazioni di Anima e Mente saremmo frammentati, e non avrebbe senso come infatti non ha per molti esserei umani, l'essere qui e ora, a beneficiare dell'esperienza della vita sulla terra .

Realtà quotidiana


;Un ologramma in costante metamorfosi. Pur ammettendo di non poter concepire siamo usi dargli connotazioni di qualche tipo che casualmente funzionano, in quanto noi siamo dio all'interno della nostra sfera esistenziale. Tutto ciò su cui ci focalizziamo cresce nel tempo a seconda dell'intensità e delle dimensioni della cosa idealizzata.  Perdemmo dimestichezza con questo potere nell'infanzia. Ora adulti, disconnessi dal cosmo senza equilibrio e pieni di programmi non nostri installati nella mente, creiamo per il 90% mostruosità dai nomi più altisonanti, incalzati da un mondo che più nulla ha di equilibrato, lasciando solo un 10% alle piccole cose che ci mantengono in vita.

Non è perché le cose sono difficili che non osiamo farle,

è perché non osiamo farle che diventano difficili .

Come riprendersi la propria vita .. ?



Combattendo l'incuranza le distrazioni le paure, e riappropriandosi del proprio tempo.

Non esiste solo uno 'spazio vitale' quale componente imprescindibile al vivere agiatamente;

Ma anche un 'tempo vitale'. Noi non dovremmo correre costantemente, anche se ce lo fanno fare dall'asilo in avanti,  perché altrimenti finiremo poi col costruire negli anni, le nostre vite/fondatezze reali, su di un sistema isterico di conoscenza superficiale e sbrigativa, il quale c'esporrà ogni volta, ad essere manipolati e distratti da chi farà la voce più grossa.

Sprovvisti quindi di tempo, di conoscenza approfondita e/o diretta, e di comprensione di cosa realmente ogni giorno stiamo facendo e perché, viviamo nell'ignoranza più turpe, contro la quale neanche la cultura può niente; Anzi!  Senza avere prima sviluppato le giuste connessioni che ci permettono di seguire il filo che lega ogni cosa, studiare diventa senza senso e dannoso, per noi stessi e per il mondo che abbiamo intorno.

Provate a immaginare un mondo dove maestri ed insegnati non sono ispirati dalla conoscenza reale

.. l'imparare sarebbe noioso, senza amore, e non porterebbe frutto.

La non conoscenza della reale natura delle cose, non risolve i problemi ma li ingigantisce. L'ignoranza provoca fatica, e la fatica porta alla sofferenza, quando si permane troppo tempo nella sofferenza, ecco generato da noi il male nelle sue tante forme.

Una mente sofferente coinvolge il corpo, e quando questo è compromesso, ci legittima ad ogni cosa in nome di un pò di sollievo. Ed è l'inizio della fine . Col tempo non ricorderemo più cosa sono il bello e la felicità, cominceremo a trovare scuse e ad accontentarci di pochissimo, lavoreremo di più per fare male agli altri che del bene a noi stessi.

Ma il male, profuso e alimentato da tutti coloro che soffrono senza ragione, contrariamente a chi lo esalta per profitto (i vari culti), è però manifesto e quindi individuabile da chi ha occhi per vedere.

Esso come un albero che cade, fa più rumore d'una foresta che cresce ma, il bene la guarigione e la vita sono alla portata di tutti, basta solo volerlo al punto di sacrificarsi per recuperare la distanza spesa nella deriva dalla giusta via, la via dell'Uni-verso, che armonizza ogni essere col il creato e con l'infinito cosmo, che è quindi molto più grande dell'umano mondo attuale nel cui invece, l'armonia non esiste, e la parvenza di ordine deriva solo dalla minaccia costante delle conseguenze e dalla vigilanza perpetua.

Bussate quindi e vi sarà aperto, a nessuno viene negata la possibilità di liberarsi dal non senso imperante. Ma nonostante i rimedi per queste alterazioni dello stato esistenziale siano a costi bassi perché, ottenuti solo con l'uso saggio del tempo, sistemi naturali quali digiuni e silenzio, e apprendimento di informazioni finalmete vere; 'Oltre al distacco dalla vecchia e malsana vita ovviamente',  saranno sempre i pochi quelli che ammetteranno la propria incompletezza, e ascolteranno chi ne sa più di loro.

Per talune situazioni, principalmente laddove non posso essere presente di persona, compongo distillati da bere, e speciali artefatti per affumicamenti che posso spedire ovunque.


Ribadisco però che questi presidi, coadiuvano la guarigione dei mali, la implementano, ma non fanno tutto da soli.

Il concetto compiere azioni senza che, il corpo la mente e lo spirito, siano tutti e tre consapevoli nello stesso momento di quello che sta succedendo, è un pensireo dichiaratamente sbagliato.
E' quello che ci è stato insegnato a fare, da tutti i cattivi esempi che ci troviamo attorno mentre cresciamo, infatti si è diventati 'consumatori', ossia individui che compiono azioni passive mentre, nonostatnte tutto va a fuoco, loro hanno l'attenzione rivolta ad altro, ma io non aiuto i consumatori, tantomeno i passivi, per loro esistono le farmacie e la vita cosiddetta 'normale', dove la sofferenza come l'ignoranza del vivere, sono concetti accettati per tacito assenso generazione dopo generazione. Io invece scelgo con attenzione a chi indicare la direzione per tornare ad essere vivi, quindi ricordatevi sempre con che lato di voi stessi vi presentate, quando mi cercate per risolvere i danni che altri hanno prodotto su di voi.


Dico questo, perché sono stanco di trattare male persone che, per anni hanno dato retta a ignoranti ed ipocriti spendendo fiumi di denaro, per vedere poi le loro problematiche decuplicate, e quando poi sono senza energie e alternative, allora arrivano da me a piangere. Le soluzioni per tutte le dannazioni esistono, ma bisogna saperle cercare, e sopratutto ci vuole dell'energia vitale per riequilibrare le situazioni.

Non si guarisce mai con lo stesso modo di ragionare con cui ci si è danneggiati. E molto difficilmente si cambia modo di essere rimanendo nei posti dove tutto il male che abbiamo è lievitato.

Io posso agire da remoto certo, e mi servo di principi alchemici per ottenere l'obbiettivo massimo, ma ho bisogno che l'interessato mi aiuti ad aiutarlo.


Tutte le forme di vita possono soffrire per tre tipi di ragione, perché non sanno le cose, perché sono distratti dai veri valori delle cose, per motivi karmici. Nei primi due casi la soluzione è fattilibile, basta che ci si sblocchi, e si imparino le dovute cose, nel terzo caso, bè se il karma porta quel tipo di impedimenti, è perché si è fatto troppo, o troppo poco altrove, quindi qui, adesso non si può far molto, ma qualcosa ladove c'è la buona volontà si può fare comunque.


C'è sempre un'alternativa Sempre .

Briciole dal mondo



Come è vero che vi sono moltissime tipologie di animali differenti, ed ognuna con determinate qualità e predisposizioni psicofisiche, è vero anche che vi sono una vastità enorme di differenti tipi di esseri umani, ognuna con detrminate caratteristiche atte all'adempimento del suo scopo personale in questa permanenza terrena.

Quindi non a tutti, qui ed ora, interessa l'approfondimento della spiritualità e della conoscenza metafisica, semplicemente certe esistenze, son qui per sperimentare altre versioni della realtà.

Infatti, come su di un treno si possono incontrare ragazzi di; scuole medie, superiori, università, e magari anche elementari, e tutti loro, benché beneficino dello stesso luogo e dello stesso ossigeno, comunque hanno percorsi di accrescimento differenti.

Non vi è uno solo di loro, che, essendo membro di determinato gruppo, risulti essere più o meno di un'altro,  sono tutti importanti allo stesso modo, ma con peculiarità espresse in differenti modi.

E nella vita lo stesso, noi incontriamo per la maggior parte delle volte persone molto differenti da noi. Esse son lì per fungere da parametro di riferimento, e portarci ad ottenere una comprensione di noi più estesa possibile, affinchè poi, sapendo chi siamo e con quale scopo, poi si vada in cerca dei nostri simili.


Questa mia organizzazione, la My Spirit Can, tratta di questo.

E' un richiamo, per quella piccola porzione di umanità che cerca quello che i molti non vedono o necessitano,  ma che invece per noi è vitale.


Voglio spendere due parole a proposito del dualismo, il quale come tutto ai nostri tempi, tende a dividere, e quindi interrompere la comprensione della visione d'insieme.


1': Allora; Non esistono i cattivi e i nemici fuori di noi, ma solo un livello di forza energia e salute, che ci relega al di sotto dell'influenza di quel determinato personaggio o circostanza. Se smettiamo di essere delle deboli vittime, e cominciamo a lavorare sui motivi che rendono quella situazione così debilitante per noi, col tempo è garantito che le cose cambieranno in nostro favore, foss'anche che diventiamo così consapevoli da immolarci in nome della nostra causa. Sarebbe comununque un grande avanzamento, perché non c'è nulla di più nobile che arrivare a rischiare la propria vita

, per un fine giusto.

I cattivi di ogni tempo e luogo non sono mai stati tali perché una mattina svegliandosi decisero di operare il male assoluto, che tra l'altro non esiste, perché tutto è funzionale all'entropia generale.

Essi sono solamente individui forti, visto che son riusciti ad imporsi al di sopra di molti, e lo hanno fatto perché, hanno un'idea di bello che prevede quel tipo di percorso per essere realizzato. Il concetto di bello è quello che muove ogni nostra azione, noi tutti tendiamo al nostro ideale di bello e, gentilmente o meno, consciamente o meno, noi indirizzeremo ogni nosta risorsa in funzione di quel fine.

Perché l'essere umano è egoista sotto questo punto di vista, ma è un egoismo sano, che stimola la voglia di crescere, e lo farebbe più diffusamente se, non ci fossero milioni di deboli e  poveri di idee che, additando il cattivo del momento, lo innalzano al motivo del loro fallimento costante.


2': Ricordo poi, che in natura la dispersione inutile non esiste, la gazzella non spende ogni giorno energie a odiare il leone perchè uccide membri della sua razza, ma utilizza quelle energie per fare del suo meglio e non essere mai nella condizione di esser da lui predata.

Il leone dal canto suo, opera da leone, e mette in gioco la sua incolumità ogni volta che si confronta con la caccia. E non sempre vince, a volte rimane senza cibo perché le gazzelle son state ... 'Più' di lui,  ma non per questo le ingiuria. Per questo motivo, non dovete mai aderire (con la vostra energia vitale), a movimenti che istigano allo scontro e all'aggressività verso un qualche nemico fuori di voi, e che sopratutto vi aggreghino in nome di un male da combattere che, casualmente, laddove possibile, ci vorrebbero comunque anni di fatiche e sacrifici per vincerlo.


Corrisponde a verità che esistono umani incredibilmente negativi, alieni malvagi, ed anche forme energetiche malgine ma .. se siete forti nulla di loro sarà mai una minaccia per voi, perché loro, proprio come il leone, banchetteranno sempre coi più deboli e disastrati, poiché molto facili da ghermire, e perché questa è la loro natura.


Quindi non soffermiamoci mai all'aspetto esteriore delle cose, e non cadiamo nel relativismo del dualismo, è solo una pardita di tempo ed energie, che potremmo invece utilizzare per essere costruttivi e quindi appagati.



Consapevole quindi che solo il 20% della popolazione mondiale superati i vent'anni è in grado di recepire ciò che intendo, le mie informazioni sono concepite per dare sollievo ad Anima Corpo Mente e Spirito.

Queste cose potrebbero risultare superflue o complicate se filtrate dai soli sensi fisici.

Ma noi siamo composti di ben sei corpi sottili oltre a quello fisico,

ed ognuno di quei sei corpi  possiede a sua volta dei sensi propri, per un totale di venticinque se sommati ai cinque fisici. Va da se che consapevoli o meno, noi sentiamo e vediamo molto molto molto di più di quello che crediamo razionalmente.

Tutto ciò va quindi tenuto in considerazione se vogliamo ottenere l'equilibrio e i successi nella vita    ...nell'esistere .

sonno e sveglia

varie

i periodi di depurazione

per scaricare bene gli allegati PDF, a volte è necessario ricaricare questa pagina

mangiare e non

non esistono malattie

strumenti per velocizzare i tempi



In generale


Questo sito non tratta di medicina ne da consigli medici. Non e suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici traumatici per i quali è invece necessaria la scienza chirurgica e il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni presenti in questo sito in modo incontrollato, lo stesso non se ne assume le responsabilità.





Infine


State lontani dalle cose / persone / situazioni che vi fanno velatamente o dichiaratamente del male.

Riparate il più possibile ai danni fatti negli anni, e quando sarete abbastanza sani

, rinforzatevi!


Il fare sport, l'avere un bell'aspetto ,un'energia contagiosa e successo nelle relazioni, saranno una logica e naturale conseguenza

, non c'è altro modo,  tutto il resto è marketing .  .    .